Descrizione

Tonachino Centri Storici. È un rivestimento decorativo composto da grassello di calce stagionato, carbonati, sabbia silicea e resina vinilica. Per esterno e interno.

CAMPO DI APPLICAZIONE:  si ancora direttamente su intonaci a base calce idraulica naturale, calce e cemento, pannelli di cartongesso, fibrogesso e su tutti i supporti assorbenti ben ancorati. E’ sconsigliata l’applicazione del tonachino su strati pittorici, su intonaci polverosi o ammalorati da umidità di risalita. Su fondi non assorbenti applicare preventivamente il fondo Primer Centri Storici.

COMPONENTI:  Polvere di marmo, carbonati di calcio, grassello di calce stagionato, , mica, sabbia silicea, metilcellulosa, resina vinilica ≤ 3%, amido

PREPARAZIONE DEL SUPPORTO E APPLICAZIONEPer una corretta e duratura applicazione del prodotto, rispettare le seguenti indicazioni:

• Su nuovi intonaci tradizionali a base calce e cemento, intonaci a base di calce idraulica naturale e di grassello di calce, si suggerisce prima della sua stesura di inumidire il supporto.

• Su supporti in cui è necessario uniformare la superficie sia in presenza di piccole imperfezioni che in presenza di difformità nell’assorbimento applicare una mano preparatoria per rendere il supporto uniforme.

• Per i supporti che abbiano un grado di assorbimento non adeguato, si suggerisce, prima della sua stesura, l’utilizzo di una mano a pennello del fondo Primer Centri Storici.

• Su superfici finite a base gesso è necessaria la verifica in opera della compatibilità con Tonachino Centri Storici. Nel caso di uno spolverio accentuato o di assorbimenti anomali, è necessario procedere con la stesura di uno specifico fondo-fissativo per isolare il supporto.

• Su cartongesso e fibrogesso, è ottimale rasare tutta la superfice con Stucco Naturale e/o applicare una mano preparatoria dello stesso prodotto.

• I supporti da trattare devono essere sani, consistenti, omogenei e puliti.

• Mescolare bene prima dell’uso con miscelatore a bassi giri

• Lasciare intercorrere 24 ore tra le stesure di mani di prodotto, comunque assicurandosi che la superficie sia uniformemente asciutta. Le temperature di esercizio delle superfici devono essere comprese tra i 7°C e i 30°C, sia durante la stesura che nelle successive 48 ore.

• Tenere al riparo il cantiere dalla pioggia per almeno 72 ore dalla stesura del ciclo.

EFFETTI DECORATIVI• EFFETTO SPUGNATO-MATERICO: stendere la 2° mano di TCS su fondo asciutto, prima che il prodotto asciughi passare il frattazzo di spugna per far emergere il granello e determinare la matericità della superficie.

• EFFETTO CERATO: sul fondo lamato completamente asciutto applicare a pennello una mano di Balsamo di Cera lamando la stessa cera. Per ovviare la tonalizzazione della cera naturale scegliere il Balsamo di Cera formulato con cera bianca.

DATI APPLICATIVI DILUIZIONE:non diluire

RESA GRANA FINE:2,5 – 3 Kg/mq per mano in base alla ruvidità del supporto.

RESA GRANA MEDIA:3 – 3,5 kg/mq per mano in base alla ruvidità del supporto. ATTREZZI: frattazzo trapezoidale inox e/o plastica

CARATTERISTICHE GENERALI COLORE:bianco COLORABILE: con riferimento alla cartella ‘terre effervescenti’ Spring Color , terre naturali, minerali , ossidi

CONFEZIONI:secchio da 21 kg; secchio da 7 kg; barattolo da 1,4 kg

ATTREZZI:frattazzo trapezoidale inox e/o plastica

COV/VOC<30 gr/l